Connect with us

News e Focus

Mamma muore durante intervento di liposuzione: gravi accuse ai medici

La famiglia chiede di effettuare l’autopsia affinchè venga fatta luce sull’accaduto

Pubblicato

il

ospedale

Si sente male durante l’anestesia che precede l’intervento di liposuzione e muore. Questa la sfortunata vicenda che vede protagonista Roberta Correa, donna brasiliana recatasi presso una clinica della città di Cosmopolis nel suo Paese.

Una normale procedura endoscopica, che sarebbe servita a rimuovere il grasso e ridurre il rilassamento cutaneo causa presto conseguenze letali alla mamma di due bambini. Secondo quanto riferito sarebbe stato un attacco epilettico, poco dopo l’inizio del trattamento, a consigliare ai medici il trasporto d’urgenza in ospedale.

Purtroppo, prima che l’intervento fosse portato a termine è morta a causa di alcune complicanze che devono ancora essere accertate.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

A non darsi pace è la cugina di Roberta, Paola Eliza Lück de Paula. La donna ha affermato che la colpa sarebbe dei medici che avrebbero insistito nell’intervento nonostante la 44enne lamentasse malessere. “Mia cugina accusa dolore e per questo ha chiesto di fermarsi senza che medici le dessero ascolto”. Per fare luce sull’accaduto la famiglia ha chiesto che venga fatta un’autopsia. 

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza