Connect with us

News e Focus

Incinta prova a spostare auto che non parte: multata dai vigili

Due ausiliari del traffico fin troppo zelanti e di certo poco concilianti non fanno sconti alla donna al nono mese di gravidanza

Pubblicato

il

Si ricorda all’ultimo minuto che il martedì, a Prato, è il giorno dedicato alla pulizia delle strade, scede di corsa da casa per spostare l’auto che però non parte. A quel punto chiama l’elettrauto che la rimette in moto. Ma è ormai troppo tardi per evitare la multa che le comminano gli ausiliari del traffico. E allora? Verrebbe da dire, dove sta la notizia? Presto detto: sta tutta nel cinismo dei fin troppo zelanti ausiliari, considerato che la donna che si sono trovanti davani, con tanto di pancione in bella vista era al nono mese di gravidanza.

Una situazione piuttosto anomala se non imbarazzante che la suocera ha voluto denunciare al quotudiano La Nazione. A loro discolpa, i due ausiliari del traffico hanno così commentato: “Non volevamo riservarle un trattamento di favore. Sarebbe stato scorretto nei confronti degli altri automobilisti”.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza