Connect with us

Cronaca

Mafia, condannato a 12 anni il fratello della vedova Schifani, vittima della strage di Capaci

A 20 anni sempre per l’accusa di associazione mafiosa condannati il boss Gaetano Scotto e a 12 il fratello Francesco Paolo

Pubblicato

il

È stato condannato per mafia, a 12 anni di carcere, Giuseppe Costa. Si tratta del fratello di Rosaria, la vedova dell’agente di scorta Vito Schifani, morto nell’attentato al giudice Giovanni Falcone il 23 maggio del 1992.

A 20 anni, nello stesso processo, e sempre per l’accusa di associazione mafiosa, sono stati condannati il boss Gaetano Scotto e a 12 il fratello Francesco Paolo.

Costa, detto detto “Pinuzzu u chieccu (balbuziente, ndr)”, avrebbe fatto parte della famiglia mafiosa palermitana di Vergine Maria. Secondo gli inquirenti, avrebbe svolto funzioni di esattore delle richieste estorsive, destinandole ai carcerati”.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

La sorella, dopo avere appreso dell’arresto, avvenuto nel 2020, dichiarò di non aver più rapporti col familiare da anni. A inchiodarlo, furono intercettazioni ascoltate dagli investigatori della Dia.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza