Connect with us

Cronaca

Ventata dall’Atlantico, l’allerta maltempo è in 5 regioni: le previsioni

Da attendersi forti e diffuse precipitazioni fin dal mattino, comprese abbondanti nevicate a quote collinari

Pubblicato

il

Ha già investito l’Italia in diverse zone, ma si prepara ad un’entrata più “consistente”. Il maltempo si riporta sul nostro Paese, con un nuovo fronte perturbato dell’Atlantico.

Nelle prossime ore, dopo l’arrivo nelle zone settentrionali e occidentali, si espanderà anche alle regioni più a est. Da attendersi forti e diffuse precipitazioni fin dal mattino, comprese abbondanti nevicate a quote collinari.

Il Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con le regioni coinvolte, ha quindi emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse. Da oggi, lunedì, è allerta gialla su Liguria, basso Piemonte, Lombardia settentrionale, sulla Toscana occidentale e sui ampi settori dell’Emilia-Romagna centro-occidentale.

Gli ampi rovesci potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche, come indicate nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

In particolare attenzione per i temporali che colpiranno fin dalle prime ore del mattino Piemonte e Liguria, e che in seguito andranno a interessare Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana e Veneto. Tra i fenomeni attesi oltre le forti precipitazioni, anche possibili grandinate e forti raffiche di vento.

Nevicate, da moderate ad abbondanti, sono attese al di sopra dei 400-600 metri su Piemonte meridionale e il confinante entroterra ligure, al di sopra dei 600-800 metri sui restanti settori del Piemonte e su Lombardia, Provincia di Trento e Veneto.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza