Connect with us

Cronaca

Strage Altavilla: la 17enne e i cellulari “nascosti”, gli avvocati della coppia “lasciano”

I legali della coppia indagata, gli avvocati Vincenzo e Sergio Sparti, hanno deciso e annunciato che lasceranno l’ìncarico: i dettagli

Pubblicato

il

Aveva accanto a sé i cellulari degli altri familiari da poco morti. Si era addormentata, e, contrariamente a quanto emerso subito dopo la tragedia, la ragazza di 17 anni inizialmente definita come “unica sopravvissuta” non era in stato confusionale. Teneva con sé gli smartphone in modo che i familiari non potessero utilizzarli per chiedere aiuto.

E accanto, a pochi metri dalla stanza della giovane, c’erano i cadaveri dei fratelli. Si tratta dell’ultimo particolare emerso a proposito della tragedia di Altavilla Milicia, con la 17enne che è adesso in carcere (LEGGI).

Durante i delitti, inoltre, la ragazza avrebbe scambiato decine di messaggi con le amiche. Ai pm ha poi affermato che, a proposito di quanto accaduto, avrebbe “rifatto esattamente quello che ho fatto: dovevo salvarli (i familiari, ndr)”. E, proprio a proposito del rituale di “purificazione dal diavolo” di Antonella Salamone e del figlio piccolo, poi esteso anche a Kevin, questo sarebbe iniziati nei primi giorni di gennaio. La mamma avrebbe cercato di opporsi alle iniziative e per questo sarebbe stata uccisa per prima.

E intanto, i legali della coppia indagata, gli avvocati Vincenzo e Sergio Sparti, hanno deciso e annunciato che lasceranno l’incarico. La spiegazione ufficiale è quella di “problemi legati all’organizzazione del lavoro del nostro studio”.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza