Connect with us

Cronaca

Altavilla, il racconto dell’orrore della 17enne: “Demoni da scacciare”

Le fasi e la confessione che ha portato all’arresto della ragazza

Pubblicato

il

La sua “verità” è emersa qualche giorno dopo la terribile strage familiare. La figlia di Giovanni Barreca si è presentata davanti alla Procura per i minorenni di Palermo ed ha fornito quello che è stato definito “l’agghiacciante resoconto” sui fatti di Altavilla Milicia.

La ragazza di 17 anni, che era stata definita “unica sopravvissuta” al dramma del Palermitano avrebbe, invece, avuto un ruolo fondamentale nelle torture subite dalla madre e dai fratelli, uccisi nel giro di pochi giorni. 

La confessione, come è emerso dalle parole del procuratore di Termini Imerese quest’oggi, è stata molto dettagliata. Anche la ragazza era infatti convinta che la madre, Antonella Salamone, ed i due fratelli, fossero “posseduti dal demonio“.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWSSeguici cliccando QUI! 🖋

Ed anche lei pensava che soltanto con l’esorcismo sarebbero riusciti a “liberare” i familiari.

La figlia di Barreca ha, dunque, partecipato al rito di liberazione con il padre e con i due amici dell’uomo, ovvero Massimo Carendente e Sabrina Fina. Il rito prevedeva sevizie e torture, che sarebbero durati diversi giorni. La confessione ha poi portato al fermo ed all’arresto della 17enne, convalidato dal gip.

L’accusa, anche per la minorenne, è quella di omicidio pluriaggravato e occultamento del cadavere della madre. Nel racconto della giovane, tutte le fasi che hanno poi portato a bruciare il corpo della donna e al seppellimento dei resti in giardino.

Le “cose negative” accadute alla famiglia, così come sostenuto dalla ragazza, erano accadute proprio “per colpa dei demoni”, da scacciare dunque dalla madre o dal piccolo Kevin, che “era molto legato alla donna”. Per la ragazza è stata stabilita la custodia cautelare in carcere.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza