Connect with us

Cronaca

Altavilla, durante il massacro dei familiari “la 17enne chattava con le amiche”

Nuovi raccapriccianti particolari, quelli emersi sulla strage della villetta del Palermitano. La ragazza chiede notizie del padre

Pubblicato

il

Sono iniziate ieri le autopsie sui corpi di Kevin ed Emanuel, così come le analisi sui resti di Antonella Salamone. Proseguono le indagini sul triplice delitto di Altavilla Milicia, mentre continuano ad emergere raccapriccianti particolari sull’intera vicenda.

Tanti sono i punti che rimangono ancora un mistero, per gli inquirenti. Primo fra tutti, quello delle date degli omicidi e del ruolo sui presunti complici dell’esorcismo che è stato eseguito nella villetta del Palermitano. Soltanto ulteriori accertamenti faranno luce sulle date e sulle precise cause dei decessi ma, intanto, continuano ad emergere particolari riguardanti la figlia di Barreca, la 17enne rimasta viva.

LEGGI ANCHE: Altavilla: la 17enne e i cellulari “nascosti”, gli avvocati della coppia “lasciano”

Come è emerso, la giovane, nel corso dei riti che hanno poi portato alla strage, inviava messaggi in chat alle amiche. Ai pm la ragazza ha, fra l’altro, assicurato di non essersi pentita, in quanto “dovevo salvarli – ha detto – e rifarei tutto“. Dal carcere, intanto, la 17enne continua a chiedere agli inquirenti “quando posso rivedere mio padre?”.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

A proposito delle date dei delitti, secondo quanto è emerso nelle ultime ore, la donna potrebbe essere stata uccisa nella notte fra l’8 ed il 9 febbraio. Poi sarebbe stata bruciata e sepolta nel giardino che si trova accanto alla villetta. I ragazzini, invece, Kevin ed Emanuel, probabilmente sarebbero stati soffocati e incaprettati nella notte del 9 febbraio.

“Rimetteremo il nostro mandato per problemi legati all’organizzazione del lavoro dello studio”, hanno annunciato gli avvocati Vincenzo e Sergio Sparti (LEGGI) che difendono Sabrina Fina e Massimo Caradente, la coppia che avrebbe aiutato Barreca nell’esorcismo finito poi con l’omicidio della donna e dei due ragazzi.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza