Connect with us

Cronaca

Palermo, ancora 74 denunce per il Reddito di cittadinanza

Non dichiaravano la presenza di familiari destinatari di condanna definitiva per i reati costituenti causa d’esclusione al contributo

Pubblicato

il

Avrebbero ottenuto illecitamente, in 74, il Reddito di cittadinanza. Si tratta del risultato dell’operazione che ha come obiettivo quello di prevenire e reprimere illeciti in materia di Spesa Pubblica.

Secondo le indagini che sono state portate avanti a Palermo, i cittadini in questione avrebbero beneficiato illecitamente del contributo. I 74 avevano omesso di segnalare le condanne ormai definitive per ottenere lo stesso il reddito di cittadinanza.

La scoperta dalla Guardia di finanza attraverso le informazioni contenute nelle banche dati messe a disposizione dall’Inps sulla base dell’intesa stipulata con il Corpo a livello centrale.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

I finanzieri del Comando Provinciale Palermo in forza al 2° Nucleo Operativo Metropolitano, hanno avviato un capillare screening esaminando molteplici dichiarazioni sostitutive uniche compilate non solo dai soggetti “condannati” ma anche dai loro familiari. La complessa attività ha consentito di individuare 74 soggetti che, nelle istanze d’accesso al beneficio in argomento, hanno omesso di indicare la presenza di familiari destinatari di condanna definitiva per i reati costituenti causa d’esclusione alla percezione. (foto archivio)

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza