Connect with us

Cronaca

Raid vandalico a Palermo, furti e distruzione nella scuola simbolo dell’integrazione

A soqquadro sala musica, sala computer e altri locali. “Devo trovare la motivazione per andare avanti”, dice la preside

Pubblicato

il

teresa calcutta scuola palermo vandali

“Tanti sacrifici per rendere la scuola confortevole e dotata di strumenti per la didattica e in una notte è stato tutto distrutto. Tante cose rubate, tutto il resto è stato danneggiato”. La rabbia è grande, per Rosaria Inguanta, preside della scuola Madre Teresa di Calcutta, a Palermo.

Nella notte il plesso di via Fiume è stato letteralmente razziato. Un vero e proprio raid vandalico nella scuola simbolo dell’integrazione nel capoluogo siciliano. Nel plesso di via Perez studiano, infatti, con i palermitani, anche ragazzini e ragazzine cinesi, bengalesi, ghanesi o nigeriani.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

L’irruzione ha causato il furto di materiale informatico, oltre alla distruzione di materiale didattico. A soqquadro la sala musica, la sala computer. “Devo adesso cercare di trovare – le parole della dirigente, come riporta ansa.it la motivazione per andare avanti. Certo la troverò perché il nostro lavoro deve proseguire, ma oggi è davvero dura”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni


Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza