Connect with us

News e Focus

Colpi d’arma da fuoco in strada: morta 35enne, si cerca il marito

I carabinieri hanno trovato due bossoli, ma non non l’arma del delitto: le telecamere potrebbero contribuire alle indagini

Pubblicato

il

Tragedia a Castelfiorentino, nella provincia di Firenze. Una giovane di 35 anni è stata uccisa a colpi d’arma da fuoco in strada, e dopo il dramma si sta cercando il marito. L’uomo risulterebbe, come emerso nelle ultime ore, irrintracciabile: i due, è quel che risulta, non convivevano più, ma non erano legalmente separati.

Di origine albanese, la donna, Klodiana Vefa, era madre di due figli, ed è stata uccisa a pochi metri dalla propria abitazione. Sembra che prima dell’omicidio ci sia stata una lite, ma al momento non risultano nemmeno testimoni oculari.

Dalla tarda serata di ieri è partita la caccia al marito della vittima, fra le province di Siena e Firenze. SOno state alcune persone a denunciare tutto e far la chiamata ai carabinieri, dopo avere sentito il rumore di alcuni colpi di pistola esplosi per strada.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Come si sta cercando di accertare da carabinieri, tutto sarebbe nato per liti dovuti probabilmente a questioni di gelosia da parte dell’uomo.

Klodiana era una cameriera di una pizzeria. I carabinieri hanno trovato due bossoli, ma non non l’arma del delitto. Telecamere private e pubbliche potrebbero aver inquadrato elementi importanti.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza