Connect with us

Cronaca

Leoluca Orlando: “La trattativa Stato-mafia c’è stata: differenza fra verità storica e giudiziaria”

“La trattativa Stato-mafia secondo la Cassazione c’è stata. Ma c’è distinzione fra verità storica e giudiziaria”: le parole di Leoluca Orlando

Pubblicato

il

leoluca orlando palermo

“Abbiamo sempre e opportunamente marcato la differenza tra verità storica e verità giudiziaria, che deve sottostare a criteri e regole che limitano l’accertamento in sede giudiziaria della verità storica. Per la Cassazione la trattativa vi è stata ma non ricorrono le condizioni soggettive di punibilità“.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Queste le parole, dell’ex sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, intervistato ai microfoni dell’agenzia di stampa Adnkronos, a proposito della sentenza definitiva della Cassazione. Il riferimento è ai fatti di due giorni fa, con la decisione della Corte di confermare confermato l’assoluzione dei tre ex Ros, annullando senza rinvio la sentenza d’appello “per non aver commesso il fatto” nell’ambito del processo sulla cosiddetta “trattativa”.

Per i giudici, dunque, definitive le assoluzioni del generale Mario Mori, del generale Antonio Subranni e dell’ufficiale dell’Arma Giuseppe De Donno. Assoluzione definitiva anche per l’ex senatore Marcello Dell’Utri.

LEGGI ANCHE: Trattativa Stato-mafia: assolti Mori, Subranni, De Donno e Dell’Utri

I più letti dell’ultimo periodo

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza