Connect with us

Cronaca

Brucia sterpaglie in campagna, 76enne muore carbonizzato: tragedia a Canicattì

L’uomo è stato improvvisamente sorpreso dal fuoco, che gli ha lasciato poche possibilità di fuga: i carabinieri sul posto

Pubblicato

il

Una tragedia scuote Canicattì, in contrada Giglio: un incendio fuori controllo è costato la vita a Ferdinando Bentivegna, settantasei anni.

L’uomo era intento a domare le fiamme che aveva appena appiccato per liberare il suo terreno da alcune sterpaglie, ma improvvisamente è stato sorpreso dal fuoco, che gli ha lasciato poche possibilità di fuga.

Il dramma è stato segnalato dai residenti della zona, che hanno notato il rapido propagarsi delle fiamme e del fumo denso. Nonostante l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco, il vento ha alimentato il rogo, rendendo vani tutti gli sforzi per salvare Bentivegna. I soccorritori hanno trovato il suo corpo senza vita tra le macerie carbonizzate.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

I carabinieri sono intervenuti sul luogo dell’incidente, per indagare sulle cause esatte dell’accaduto. (foto archivio)

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza