Connect with us

News e Focus

I finanzieri precipitati in Val Masino: le ipotesi sulla tragedia

Una delle ipotesi è che uno dei tre, dopo essere ripartito, sia caduto, e la tensione della corda avrebbe strappato la sosta dalla parete

Pubblicato

il

Alessandro Pozzi (25 anni), Luca Piani (32 anni) e Simone Giacomelli (22 anni) sono i tre finanzieri tragicamente deceduti ieri, mercoledì 29 maggio in Val Masino (Sondrio).

I militari sono caduti per circa 30 metri dal Precipizio degli Asteroidi durante un’esercitazione, senza scampo. L’allarme è stato dato da due alpinisti che erano con loro e sono rimasti illesi.

La caduta è stata causata dal cedimento della sosta a cui i tre si erano assicurati. La Procura di Sondrio, diretta da Piero Basilone, esaminerà le diverse ipotesi per stabilire le cause esatte dell’incidente. Il percorso scelto dai finanzieri è noto ai soccorritori sin dagli anni ’80, quando è stato aperto al pubblico. È un tratto impegnativo con pochi chiodi e soste da creare ogni volta, una caratteristica che ha reso la scalata particolarmente rischiosa.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Secondo i giornali locali, Alessandro, Luca e Simone hanno seguito la procedura standard: alla sosta 2 hanno fatto passare un cordino, alla sosta 3 si sono aggrappati a uno spuntone di roccia, e alla sosta 5 hanno posizionato delle protezioni veloci. Si sono fermati a 200 metri di altezza, ma a quel punto è avvenuto l’incidente. Una delle ipotesi è che uno dei tre, dopo essere ripartito, sia caduto, e la tensione della corda avrebbe strappato la sosta dalla parete, causando la caduta fatale.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza