Connect with us

Cultura e Spettacoli

Per il terzo mese consecutivo TeleOne seconda tv in Sicilia e prima sul web

I dati Auditel confermano anche per il 2024 l’emittente nella seconda posizione della classifica a livello regionale

Pubblicato

il

Ancora una conferma: per il terzo mese consecutivo i dati Auditel danno ragione alla nostra emittente televisiva. La crescita continua, per TeleOne: così come certificato anche alla fine del 2023, canale 16 è per ascolto medio, relativamente al mese di gennaio 2024, al secondo posto nella classifica delle tv in Sicilia.

L’azienda si conferma, inoltre, al primo posto per ciò che riguarda i risultati sulla diffusione sul web, con il nostro giornale online teleone.it e sui social, con picchi di oltre 5 milioni di contatti in diverse giornate nel corso dell’ultimo mese e oltre 450mila follower sui canali social ufficiali.

Per ciò che riguarda la tv, l’ultimo dato rilevato – per il mese di gennaio 2024 – è quello che ha registrato oltre un milione di contatti di telespettatori su una popolazione che, nell’isola, è di più di 4 milioni. I dati Auditel certificano ancora l’importante obiettivo raggiunto dal gruppo MediaOne, premiato dai numeri anche relativamente ai mesi di novembre e dicembre 2023.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza