Connect with us

Cronaca

Frode fiscale, arrestato il “re dei surgelati” di Palermo e la figlia di un boss

Sono 12, in totale, le persone indagate, alcune residenti in Liguria o titolari di società con sede nella Regione

Pubblicato

il

L’indagine portata avanti è per frode fiscale transnazionale, aggravata dall’agevolazione mafiosa su prodotti ittici importati a Genova. Finiscono in manette il “re dei surgelati” di Palermo, Salvatore Vetrano e la figlia di un boss, Anna Bruno. Al primo è anche contestata l’aggravante di agevolare Cosa Nostra.

L’inchiesta ha portato la guardia di finanza ad arrestare cinque persone e a sequestrare oltre tre milioni in Italia e all’estero.

Sono 12, in totale, le persone indagate, alcune residenti in Liguria o titolari di società con sede nella Regione. Le accuse, a vario titolo sono associazione per delinquere, trasferimento fraudolento di valori, autoriciclaggio.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

E, ancora, dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni inesistenti, dichiarazione infedele, omessa dichiarazione, emissione di fatture per operazioni inesistenti e omesso versamento Iva aggravati dalla transnazionalità.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza