Connect with us

Cronaca

Fondi Ue a rischio, la Regione “recupera” in extremis: accordo con Bruxelles

Le operazioni di “trattativa” sono state condotte con la collaborazione del governo nazionale. Si tratta di 1,6 miliardi di euro

Pubblicato

il

fondi europei europa euro

Il rischio di perdere tutto, o quasi, era molto più che una semplice ipotesi (LEGGI). Ma adesso, come annunciato dal presidente della Regione, Renato Schifani durante l’inaugurazione del Marina Yachting, a Palermo – centinaia di milioni di fondi UE potrebbero essere recuperati in extremis.

LEGGI: Sicilia, a rischio 1,6 miliardi di euro di fondi Ue, Schifani: “Proposta manovra correttiva”

Non c’è l’ufficialità, ma un accordo sarebbe stato già raggiunto con Bruxelles. I fondi dovrebbero essere riorientati in verso aiuti a famiglie e imprese.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Le operazioni di “trattativa” sono state condotte con la collaborazione del governo nazionale, mentre le risorse del Po Fesr 2014-20 scadranno alla fine del mese di dicembre. Si tratta di 1,6 miliardi di euro che, negli anni scorsi, non si era riusciti ad impiegare. Oltre agli aiuti alle famiglie, nel piano ci sono anche il finanziamento di investimenti e progetti su tecnologie innovativi come quelli di microelettronica a Catania e le azioni per il contrasto al dissesto idrogeologico e la depurazione delle acque.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza