Connect with us

Cronaca

Turismo, a Trapani Birgi “effetto summer”: boom di stranieri, nuove rotte al “via”

Trapani, a Birgi è “effetto summer”: con introduzione di nuove rotte, si registra anche un “boom” di turisti stranieri – I dati

Pubblicato

il

florio trapani birgi aeroporto

All’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi, a distanza di una settimana dall’inizio ufficiale dalla stagione Summer 2023, che ha preso il via domenica 26 marzo, si respira già aria di alta stagione. Il parcheggio è tornato ad essere pieno, il terminal è colmo di passeggeri, e in tanti parlano una lingua straniera. Effetto delle rotte che sono diventate 26 e dell’aumento di quelle internazionali che determinano il 16% del traffico registrato.

Una percentuale che andrà a crescere considerato che all’unico volo per Malta, si sono aggiunti i collegamenti con Bruxelles CharleroiBillundBratislavaDusseldorf WeezeBaden-BadenFrancoforte HahnManchesterRigaSivigliaLondra StanstedVarsavia ModlinToulouse, e Katowice.

E i voli internazionali per Bordeaux e Porto avranno inizio rispettivamente dal 5 maggio e dal 4 giugno 2023 per un totale di 16 rotte estere. Di prossima attivazione anche il collegamento con Napoli, dal 6 maggio e Forlì dal 15 giugno al 21 settembre, il giovedì e la domenica. Al completo le rotte saranno 26. Le altre nazionali sono BolognaMilano BergamoNapoliPescaraPisaRoma FiumicinoTorinoTreviso e Pantelleria, per un totale di 10, operate tutte dal vettore Ryanair, tranne il Pantelleria che se l’è aggiudicato di nuovo DAT in continuità territoriale.

Per quanto riguarda il report mensile del traffico aereo, marzo chiude con un transito di 57.330 passeggeri e 515 movimenti. Rispetto allo stesso mese del 2022 si registra un +28% di passeggeri ed un +42% rispetto al 2019. Prendendo in analisi il trimestre gennaio-marzo 2023, sempre a confronto con gli anni 2022 e 2019 salgono ulteriormente le percentuali con un +35% ed un + 32%.

“A Birgi, la bella stagione dura già, fortunatamente da almeno un biennio – ha commentato il presidente di AirgestSalvatore Ombra -. Messa alle spalle la pandemia, infatti, i numeri sono sempre aumentati, così come è aumentato l’impegno del management, dei lavoratori di Airgest e soprattutto il sostegno della politica regionale. E il presidente Renato Schifani ha rinnovato la sua fiducia fattiva verso il prezioso volano del territorio trapanese, l’aeroporto Vincenzo Florio. Attendiamo con gioia le statistiche di fine ottobre – ha concluso Ombra – e cioè, la fine ufficiale della stagione estiva, per tirare le somme sulla nostra volata che stabilirà in modo definitivo la forza dello scalo e il suo ruolo indiscutibile”.

I più letti negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza