Connect with us

Cronaca

Si rifornivano a Catania e Agrigento, poi lo spaccio di droga: blitz dei carabinieri, 15 arresti

Quindici persone arrestate, blitz dei carabinieri nel Nisseno: si rifornivano a Catania e Agrigento, poi lo spaccio – I dettagli

Pubblicato

il

Quindici persone in manette, per una vasta operazione antidroga nelle province di Caltanissetta, Agrigento e Catania.

In azione i carabinieri del comando provinciale di Caltanissetta, che hanno fermato i presunti componenti di un’organizzazione che avrebbe gestito lo spaccio di cocaina, ma anche di marijuana e hashish nella zona del cosiddetto “Vallone”, tra Mussoneli e le località limitrofe.

Sono state 15 le persone arrestate – fra le quali una ai domiciliari -, che sono indagate a vario titolo per il reato di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip di Caltanissetta su richiesta della locale Dda.

Il “continuo approvigionamento” avveniva grazie a canali di rifornimento individuati nelle province di Catania e Agrigento.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza