Connect with us

Outside

Megavilla con 15 stanze e disco a Porto Cervo: Gianluca Vacchi indagato per abusi edilizi

Megavilla a Porto Cervo con 15 stanze, discoteca e campo di padel, ma ci sarebbero “abusi edilizi”: Gianluca Vacchi nel mirino dei magistrati

Pubblicato

il

Ancora nei guai, questa volta per abusi edilizi. Non è proprio un momento tranquillo, per Gianluca Vacchi. L’imprenditore bolognese è finito nel mirino della magistratura per la villa che sta costruendo a Porto Cervo.

Come ha riportato L’Unione Sarda, la procura di Tempio Pausania ha aperto un fascicolo per presunti abusi edilizi. L’inchiesta riguarda la residenza in località Pantogia, di oltre mille metri quadrati, più altrettanti di terrazze, che è stata stata “chiamata” col nome della figlia, Blu Jerusalema. L’imprenditore aveva raccontato che “ci sono un campo da padel, discoteca, due lodge con suite e quindici camere. Lavori per quasi 15 milioni di euro”. Nel 2022 i lavori erano appena iniziati, ma a poco tempo dalla chiusura arrivano i guai.

Gli abusi erano stati contestati nelle scorse settimane dal Comune di Arzachena, ordinando la demolizione di alcune aree della villa in Costa Smeralda. “Il dirigente Mario Chiodino ha già firmato diverse ordinanze indirizzate a Vacchi e si parla di circa 400 metri cubi ‘in eccesso’ rispetto al progetto autorizzato”, riferisce L’Unione sarda.

“Nelle ordinanze si fa riferimento a vuoti sanitari trasformati in spazi abitabili, di stanze in più e di maggiore altezza interna rispetto ai locali autorizzati”. Ma nonostante i richiami, nessun intervento sanatorio, e la “palla” per tale ragione sarebbe passata alla procura di Tempio Pausania.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza