Connect with us

News e Focus

Meteo, in Sicilia “esplode” la primavera: marzo si chiude con il gran caldo

La “svolta” di primavera, giornate di gran caldo in arrivo sulla Sicilia: per i meteorologi “temperature in stile estivo”

Pubblicato

il

L’Italia si prepara per accogliere il caldo, dopo le piogge che hanno segnato l’instabilità di questo mese di marzo. In arrivo c’è l’Anticiclone africano, così come era stato previsto da settimane. Ma adesso c’è anche la conferma: si tratta di una struttura di alta pressione non eccessivamente invadente, che durerà qualche giorno.

Le temperature si alzeranno, ed in alcune zone, come sottolineano i meteorologi, “si potranno toccare anche i 25 gradi. In particolare avverrà anche in Sicilia, dove si toccheranno punte più alte nelle zone che stanno lontane dal mare. Quelle costiere invece avranno temperature altrettanto gradevoli, ma poco più basse”.

Di certo, ci si potrà “dimenticare”, almeno per un po’, delle piogge. Queste arriveranno soltanto al nord, ed in alcune zone tirreniche centrali.

In Sicilia, ed al sud, sarà dunque il caldo il vero protagonista, che avvicinerà quel che resta di marzo più ad una stagione estiva che ad una primaverile. Le conseguenze si faranno sentire, come sottolinea anche Coldiretti: “Caldo anomalo e siccità hanno mandato in tilt le coltivazioni nei campi lungo tutto lo stivale e stravolto completamente le offerte stagionali normalmente presenti su scaffali e bancarelle in questo periodo dell’anno”.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza