Connect with us

News e Focus

Lite in casa fra fidanzati, lei accoltella lui: “Voleva soffocarmi”

Lui finisce in ospedale, lei denunciata per lesioni gravi

Pubblicato

il

Epilogo drammatico di una lite avvenuta in un appartamento di Brescia tra due fidanzati, entrambi bresciani. Sabato notte, lui, un operaio di 33 anni, e lei, una dipendente delle Poste di 32 anni, erano a casa della donna.

Ad avere la peggio è stato l’uomo, trasportato d’urgenza in ospedale e sottoposto a intervento chirurgico dopo aver ricevuto una coltellata all’addome.

“Mi sono difesa”, ha raccontato la donna alle forze dell’ordine e al pm di turno, Carlo Pappalardo, che ha deciso di non chiedere misure cautelari.

La 32enne ha dichiarato di aver reagito a un tentativo di strangolamento da parte del compagno, che l’aveva picchiata più volte in passato, specialmente quando era sotto l’effetto dell’alcol.

Anche sabato sera, l’uomo aveva bevuto troppo, e la donna, sentendosi soffocare, ha usato un coltello per difendersi.

Nei prossimi giorni, il magistrato titolare dell’inchiesta ascolterà anche la vittima dell’accoltellamento, che ora sta meglio. Il suo racconto sarà fondamentale per ricostruire esattamente quanto accaduto. Intanto, la donna è stata denunciata a piede libero per lesioni gravi aggravate dall’uso di un’arma.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza