Connect with us

Cronaca

Tragico incendio a Vittoria, concluse autopsie: prosegue raccolta fondi

Esame autoptico sui corpi di Mariam Sassi e Sameh Zaouali, vittime del rogo appiccato dal figlio Wajdi

Pubblicato

il

Si è conclusa l’autopsia sui corpi di Mariam Sassi, 55 anni, e della figlia Sameh Zaouali, 34 anni (foto), morte nell’incendio del 13 giugno scorso a Vittoria, nella loro abitazione.

L’incendio è stato appiccato dal figlio Wajdi, di 29 anni. L’esame autoptico, condotto dal medico legale Giuseppe Algieri su incarico del sostituto procuratore Martina Dall’Amico, è stato svolto come incidente probatorio.

Ha partecipato anche il medico legale Giuseppe Iuvara, nominato dalla difesa di Wajdi Zaouali. Le risultanze dell’autopsia saranno rese note entro 90 giorni. Successivamente, le salme verranno riconsegnate ai familiari per il rito funebre e rimpatriate in Tunisia grazie al supporto del Consolato tunisino.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

A Vittoria, l’unica sorella sopravvissuta alla tragedia, una studentessa di giurisprudenza di 25 anni, ha nominato l’avvocato Italo Alia per rappresentare la famiglia.

Intanto, le condizioni degli altri due familiari gravemente ustionati, il padre Kemal, 57 anni, e la figlia minore Oumaima, 19 anni, migliorano. Oumaima, studentessa al liceo linguistico, avrebbe dovuto sostenere gli esami di maturità in questi giorni. La comunità si è mobilitata con una raccolta fondi su gofundme, che ha raggiunto quasi 9000 euro. Anche la scuola di Oumaima contribuirà per sostenere la famiglia, rimasta senza casa a causa del rogo.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza