Connect with us

Cronaca

Palermo, fiamme nella discarica di Bellolampo: torna allarme diossina

Intervento immediato dei vigili del fuoco per domare le fiamme tra i rifiuti

Pubblicato

il

Un incendio è scoppiato nella settima vasca della discarica di Bellolampo, a Palermo, coinvolgendo una parte dei rifiuti per cause ancora ignote. Due squadre dei vigili del fuoco e tre autobotti sono intervenute tempestivamente, supportate da decine di uomini della Rap con pale meccaniche.

Un’alta coltre di fumo si è alzata dalla montagna di rifiuti in fiamme, complicando ulteriormente le operazioni di spegnimento a causa del vento che nella serata di ieri ha soffiato sulle montagne circostanti.

Le fiamme sono divampate nella serata di ieri nei pressi dell’impianto di sottrazione di biogas. Dopo una lunga notte di lavoro, i vigili del fuoco stanno tenendo sotto controllo alcuni piccoli focolai rimasti attivi nella discarica.

“L’incendio nella scarpata di rifiuti è ora contenuto grazie all’intervento con terra smossa da escavatori e boomag di Rap, oltre all’acqua delle lance dei pompieri. Il vento spira verso Capaci, dove è arrivato l’odore acre di bruciato. Il sindaco – ha spiegato Salvatore Cocina, capo della Protezione Civile – è stato invitato a emettere un’ordinanza per salvaguardare la popolazione. La causa dell’incendio sembra essere di origine dolosa”.

L’anno scorso, un incendio nella stessa discarica provocò l’allarme diossina, con gas tossici rilevati a chilometri di distanza.

(foto archivio)

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza