Connect with us

News e Focus

Trascinata dalle onde e sbattuta sugli scogli: muore insegnante a Roma, ferita amica

Incidente mortale sulla costa romana, soccorsi tempestivi ma vani per salvare la vita di Maria Cesarea Petracca

Pubblicato

il

Una tragica vicenda scuote il litorale vicino a Roma, precisamente nella riserva naturale di Torre Flavia a Ladispoli, dove una donna di 62 anni, Maria Cesarea Petracca, ha perso la vita in seguito a un incidente in mare.

La donna è stata trascinata dalla corrente e sbattuta violentemente contro gli scogli, nonostante i soccorsi rapidi da parte della polizia locale, attirata dalle grida dei presenti durante un pattugliamento sulla spiaggia.

Accanto a Maria c’era Martina Atzori, 52 anni, che fortunatamente è riuscita ad aggrapparsi alle rocce, nonostante le diverse escoriazioni e lo stato di choc. È stata trasportata d’urgenza in ospedale, mentre sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Capitaneria di Porto per gli accertamenti di rito.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

La zona dove si è verificato l’incidente è nota per le forti correnti e i vortici che possono insorgere quando il mare è mosso, come accadeva oggi con vento e mare increspato. La mancanza di assistenza per i bagnanti, segnalata da un cartello, potrebbe aver contribuito alla tragica fatalità. Testimoni oculari hanno raccontato di aver visto le due donne scomparire rapidamente tra le onde, mentre facevano il bagno. Le indagini sono in corso per comprendere esattamente le dinamiche dell’incidente, ma sembra che tutto sia accaduto nel giro di pochi minuti, tra il momento in cui sono state spinte via dalla corrente e quello in cui sono state gettate contro gli scogli.

Maria Cesarea Petracca era una insegnante molto stimata a Ronciglione, dove viveva, lasciando un vuoto profondo nella comunità locale. La sua morte improvvisa ha destato sgomento tra amici, colleghi e familiari.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza