Connect with us

News e Focus

Meteo, in arrivo la “bomba africana”: anche in Sicilia sarà ancora “caldo anomalo”

Dopo giorni di pioggia al Nord, è previsto un miglioramento, mentre il caldo africano al Sud darà una tregua, per poi “esplodere”

Pubblicato

il

meteo caldo sole

Dopo giorni di maltempo persistente, il Nord Italia vedrà finalmente un miglioramento con la fine dei temporali e l’arrivo di condizioni più stabili e piacevoli. I modelli matematici indicano che il fine settimana sarà caratterizzato da un clima più consono al periodo, segnando una pausa dal caldo africano che ha colpito il Sud e la Sicilia.

Oggi, però, nubi e acquazzoni continueranno a interessare il Nord-Est e le regioni centrali. L’anticiclone africano Scipione manterrà le temperature elevate al Sud e in Sicilia, raggiungendo punte di 37°C. Da venerdì, sia il Nord che il Sud sperimenteranno un miglioramento con temperature più moderate e gradevoli. Il fine settimana offrirà un clima ideale su tutto il Paese, con buona ventilazione e bassa umidità. Sabato 15 giugno potrebbe esserci qualche temporale pomeridiano su Alpi e Prealpi, ma domenica 16 giugno sarà asciutta ovunque, con temperature massime intorno ai 31°C a Cagliari.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Questo scenario di sollievo durerà solo pochi giorni. Andrea Garbinato de Ilmeteo.it avverte che una nuova ondata di calore africano investirà l’Italia la prossima settimana, portando temperature fino a 38°C al Centro-Sud e 35°C al Nord.

Il gran caldo potrebbe protrarsi fino al solstizio d’estate, previsto per il 20 giugno, con il rischio di durare ancora più a lungo al Centro-Sud. Garbinato sottolinea che si tratterà di un caldo anomalo e persistente, diverso dal più sopportabile calore degli anni ’80, richiedendo continui aggiornamenti per una previsione più precisa.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza