Connect with us

Cronaca

Non c’è acqua ad Agrigento: in migliaia scendono in piazza

La manifestazione e la protesta contro il razionamento: “Vogliamo risposte immediate”

Pubblicato

il

Almeno duemila persone sono scese in piazza ad Agrigento per la marcia #Vogliamolacqua, protestando contro la grave crisi idrica che colpisce la provincia. Il corteo ha attraversato via Atenea, fermandosi davanti al Municipio. Tra i manifestanti, anche l’arcivescovo Alessandro Damiano.

Agrigento convive con il razionamento dell’acqua da sessant’anni, ma la situazione è diventata insostenibile con turni di erogazione di poche ore ogni dieci giorni. La crisi colpisce duramente commercianti, albergatori e cittadini, minacciando anche il turismo, con molte strutture ricettive in difficoltà. Questa emergenza è particolarmente grave dato che Agrigento sarà Capitale italiana della Cultura nel 2025.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

La manifestazione, promossa da numerose associazioni e comitati locali, mira a sollecitare misure straordinarie e interventi concreti da parte delle istituzioni. I promotori chiedono al Comune di Agrigento di agire tempestivamente per affrontare la crisi e prevenire ulteriori effetti negativi dovuti ai cambiamenti climatici.

Al termine del corteo, una delegazione è stata ricevuta dal sindaco Franco Micciché, a cui è stato consegnato un documento con le rivendicazioni della protesta.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

Acireale aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza