Connect with us

Cronaca

Strage Casteldaccia: eseguite le autopsie, migliorano condizioni operaio a Palermo

Al Policlinico, intanto, sembrano essere migliorate le condizioni di Domenico Viola, l’operaio strappato alla morte dai vigili del fuoco

Pubblicato

il

Così come per le prime tre vittime della strage di Casteldaccia, le autopsie hanno accertato che anche gli altri due operai hanno perso la vita per “intossicazione e asfissia”.

Conclusi gli esami anche sui corpi di Giuseppe Miraglia e Roberto Raneri, che seguono quelli effettuati sulle altre vittime, Epifanio Alsazia, Ignazio Giordano e Giuseppe La Barbera.

Le salme sono state dunque dissequestrate e restituite ai familiari per i funerali. Quelli di Miraglia si celebrano quest’oggi, nella chiesa madre di San Cipirello, dove è stato proclamato il lutto cittadino dal sindaco, Vito Cannella.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Questa mattina anche i funerali di Epifanio Alsazia, socio della ditta Quadrifoglio, alle 10.30 nella chiesa madre di Alcamo. Anche nella cittadina trapanese lutto cittadino per Alsazia e Raneri, concittadini vittime dell’incidente. Questa mattina, nella chiesa madre di Partinico, si darà l’addio a Ignazio Giordano, mentre l’ultimo saluto per Roberto Ranieri e Giuseppe La Barbera avverrà lunedì.

LEGGI ANCHE: Pino era sceso per aiutare gli altri: Ballarò, lacrime e silenzio per il 28enne

Per Ranieri funerali nel pomeriggio ad Alcamo (chiesa Anime sante), mentre per Giuseppe La Barbera l’addio alle 10 nella chiesa del Carmine maggiore, nel quartiere Ballarò di Palermo.

Al Policlinico di Palermo, intanto, sembrano essere migliorate le condizioni di Domenico Viola, operaio che è stato salvato dai vigili del fuoco e dai sanitari del 118, ma la situazione è ancora definita “a rischio”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza