Connect with us

News e Focus

Massacro in famiglia: 19enne italo-tedesco uccide a coltellate i genitori e il fratello

I genitori del presunto omicida erano originari di Silius e Ballao, nel Cagliaritano: il ragazzo si è consegnato senza opporre resistenza

Pubblicato

il

Un ragazzo di 19 anni, con doppia cittadinanza italiana e tedesca, avrebbe ucciso in Germania i genitori e il fratello. A loro avrebbe tolto la vita a coltellate.

Si tratta di quanto accaduto È successo a Hohentengen, piccolo comune del Baden-Württemberg, nel sud-ovest del Paese. La sorella sarebbe rimasta ferita gravemente. Secondo quanto riferito dall’agenzia tedesca Dpa, il giovane è stato posto in custodia cautelare. I genitori del presunto omicida erano originari di Silius e Ballao, nel Cagliaritano.

Come è stato comunicato dalla procura della cittadina tedesca, il ragazzo si è lasciato arrestare “senza opporre resistenza”, e per lui adesso l’accusa è quella di triplice omicidio e di tentato omicidio doloso. Il movente è ancora in corso di accertamento, ha dichiarato Diers.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

I genitori, dell’età di 58 e 61 anni, sono morti nell’appartamento teatro della tragedia, mentre il fratello 34enne è morto in ospedale a causa delle ferite riportate. Anche la sorella del 19enne ha riportato gravi ferite da taglio e “da impatto”: trasportata in ospedale con un elicottero, non è pericolo di vita.

Nella cittadina di Hohentengen – al confine con la Svizzera, nel distretto di Waldshut – vivono circa 4mila persone.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza