Connect with us

Cronaca

Strage Altavilla Milicia, i compagni di scuola ricordano Kevin: il messaggio

Per ricordare il ragazzo ucciso, il professore Giacomo Sciortino ha realizzando un suo ritratto: i dettagli

Pubblicato

il

“Insieme a te è volato in cielo un pezzo del nostro cuore, continueremo a vivere con gioia sicuri che un giorno ci ritroveremo. Ciao Kevin”.

Si tratta del testo dedicato – in un commovente biglietto scritto dai compagni del liceo artistico “Renato Guttuso” – a Kevin Barreca, vittima dell’omicidio del padre. Il ragazzo, 16 anni, è stato ucciso insieme al fratellino Emanuel di appena 5 anni ed alla mamma Antonella Salamone nei giorni scorsi nella loro abitazione ad Altavilla Milicia.

Quest’oggi i compagni di Kevin hanno pure collocato un mazzo di fiori nel laboratorio artistico e osservato un minuto di silenzio.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Per ricordare il ragazzo ucciso, il professore Giacomo Sciortino ha realizzando un suo ritratto. Domani intanto, gli studenti del liceo artistico “Renato Guttuso” per disposizione della dirigente scolastica Maria Rita Chisesi, non parteciperanno alla sfilata di Carnevale prevista per le vie della città.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza