Connect with us

Cronaca

Il piccolo Amedeo muore a 16 anni: famiglia e scuola in lacrime nel Palermitano

Una malattia ha ucciso il giovanissimo, che ha lottato fino alla fine

Pubblicato

il

Una intera cittadina sotto shock ed in lacrime per il piccolo Amedeo. Sedici anni, il ragazzino si è spento dopo una malattia contro cui ha lottato fino alla fine.

“La vita è ingiusta, non dovevi andare via così presto. Ciao Amedeo”, I social sono inondati di messaggi di questo tenore, per Amedeo Grande, adolescente per il quale le speranze si sono spente. Familiari e l’intera comunità scolastica, compagni ed insegnanti nello sconforto, per un ragazzino per il quale si è pregato fino alla fine.

Amedeo frenquentava il “Santi Savarino” di Partinico, liceo scientifico che attraverso un messaggio ha condiviso con tutti il proprio grande dolore. “La comunità scolastica si stringe intorno ai genitori di Amedeo Grande, alunno della classe III O, spentosi prematuramente dopo una difficile e travagliata lotta contro una malattia, che ha affrontato con coraggio e speranza”.

“La sua scomparsa lascia un segno profondo in quanti, sebbene per poco tempo, lo hanno conosciuto – ha sottolineato la scuola frequentata dal ragazzino – e ne hanno apprezzato la forza, la tenacia e la voglia di vivere“.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza