Connect with us

Cronaca

“Anticiclone africano”: Sicilia, previsto nuovo rialzo delle temperature

Lo dicono le previsioni del centro meteo europeo: sarebbe atteso un nuovo “attacco” dell’anticiclone africano sull’isola

Pubblicato

il

Quella che è iniziata ieri è la quinta perturbazione atlantica, che ha portato piogge in quasi tutta l’Italia. Il meridione, e la Sicilia in particolare, rappresentano ancora una eccezione, dove oggi il cielo si prevede poco nuvoloso in diverse zone dell’isola.

Come sottolineato dopo le ultime proiezioni del Centro meteo europeo, per un miglioramento in tutto in Paese bisognerà attendere almeno qualche altro giorno: probabile che la situazione migliori già a partire dall’inizio della prossima settimana.

Nel weekend qualche schiarita è già prevista al Nord, contrariamente al versante meridionale, dove ci si aspetta un notevole calo delle temperature. Freddino sì, ma solo fino a lunedì, secondo gli esperti. Dal 14 novembre sarebbe infatti prevista una nuova ed eccezionale rimonta dell’Anticiclone Subtropicale Africano.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Oltre a garantire un clima più asciutto e giornate soleggiate, il fenomeno potrebbe nuovamente far schizzare le temperature ben al di sopra delle medie stagionali; stiamo parlando di 6 o 8 gradi in più. E così potrebbe essere almeno per una settimana, o poco meno.

Poi, tuttavia, le cose cambieranno parecchio: secondo il centro meteo europeo, nell’ultima decade di novembre si prevede l’arrivo della prima vera “sciabolata artica” della stagione. I valori crollerebbero dunque prima della fine del mese in maniera “verticale”, ma soprattutto al Nord e sulle regioni adriatiche.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza