Connect with us

Cronaca

Palermo, omicidio via Roma: convalidato arresto del 32enne, il “giallo” del giubbotto

Ma l’avvocato dell’uomo contesta la decisione: “Abbiamo testimoni che dicono che in quel momento si trovava a casa”

Pubblicato

il

Alla fine, il gip Angela Lo Piparo ha convalidato l’arresto di Alì El Abed Baguera, il cameriere tunisino di 32 anni che è accusato di avere ucciso con tre colpi di pistola in via Roma a Palermo, la notte tra venerdì e sabato, il cameriere algerino Badr “Samir” Boudjemai.

I due lavoravano in ristoranti, l’uno di fronte all’altro, in via Emerico Amari. I motivi del delitto sarebbero proprio legati a “conflitti” sui clienti da accaparrarsi. La prova sarebbe proprio nelle immagini delle telecamere della zona.

L’uomo aveva negato di essere stato lui a sparare: “Io con quel delitto – aveva raccontato – non c’entro nulla. Non mi rovino la vita per un cliente in più o in meno”. Nel video mostrato si vede un uomo con un giubbotto nero che segue Samir per circa 20 minuti e poi fa fuoco di fronte alle Poste di via Roma. Per l’avvocato Caputo quell’uomo non è il suo assistito.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

“Quel giubbotto non è stato trovato durante la perquisizione. Così come la pistola. Poi quell’uomo coperto non si vede in faccia – dice l’avvocato Salvino Caputo – Il mio assistito si è avvalso della facoltà di non rispondere perché aveva risposto tre ore in caserma dai carabinieri davanti al pm e solo questa mattina abbiamo potuto prendere visione di una mole di atti depositati”.

“Si tratta – prosegue – di una disamina di atti processuali che richiede e impone valutazione approfondita perché dobbiamo sottoporre a consulenza i video che la procura ha portato come accusa principale e poi dobbiamo acquisire una serie di investigazioni difensive per supportare l’estraneità del mio assistito. Diversi testimoni hanno stabilito che il mio assistito era a casa. Non c’è il movente”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
deco teleone.it 16 feb 24
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza