Connect with us

News e Focus

Manovra, l’idea: “Prelievi bancomat anche nei negozi”

Pubblicato

il

L’idea è quella di permettere il prelievo di denaro direttamente dal Pos nei negozi e dal tabaccaio. Si tende anche a “spingere” la circolazione dei contanti nella Manovra che la premier Giorgia Meloni e Giancarlo Giorgetti vorrebbero il più possibile “blindata”.

Tanto da imbarcare già diversi microstanziamenti che tradizionalmente sono appannaggio degli emendamenti parlamentari. E da rimediare a un pasticcio sul tax credit per il cinema prima ancora di entrare nella fase delle modifiche.

Il tetto al credito d’imposta anche sui compensi di attori e registi, presente in tutte le bozze ma scomparso dalla versione finale del ddl, è ricomparso attraverso una errata corrige inviata al Senato il giorno dopo l’invio formale del testo. Non basterà invece questo escamotage per specificare, come chiede Fi, che la tanto criticata tassa maggiorata sugli affitti brevi non si applica alla prima casa data in locazione.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

La stesura della norma nel testo ufficiale non esonera infatti il primo immobile ma lascia la cedolare secca al 21% solo in caso di affitto breve di una sola casa (LEGGI). La modifica potrebbe arrivare nel decreto anticipi, diceva – mentre al Senato si apriva la sessione di bilancio – il forzista Dario Damiani.

Per i cittadini, dunque, a breve potrebbe essere più facile avere del contante, prelevando direttamente col Pos in negozio: ritoccando le norme antiriciclaggio il governo punta a favorire il convenzionamento di esercizi commerciali diffusi sul territorio (tabaccai, edicole, farmacie, supermercati e altri punti vendita della grande distribuzione organizzata) per cui si registra un “interesse” che viene però “ostacolato” appunto dalla normativa antiriciclaggio (i controlli scatteranno solo sopra i 250 euro).

Una misura “in controtendenza” rispetto alla “contrazione degli sportelli tradizionali”, spiega la relazione illustrativa, che rappresenterebbe un vantaggio anche per gli esercenti. Distribuendo contante, infatti, avrebbero “una riduzione delle giacenze” e dei “rischi per la sicurezza” collegata alla presenza di liquidità in negozio.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza