Connect with us

Cronaca

Ora la Scala dei Turchi è “di tutti”: si lavora per candidatura a bene Unesco – FOTO

Il Comune annuncia che lavorerà per consentire anche l’accesso al sito e per la candidatura

Pubblicato

il

scala dei turchi

“Questa volta è fatta: la Scala dei Turchi patrimonio di tutti, per gentile concessione della famiglia Sciabarrà”. Sono passati anni, ma finalmente è stato messo il punto dopo il contenzioso civile e penale attorno alla proprietà della scogliera di marna fra le più famose al mondo.

Da oggi, si può, dire, si è aperta una nuova “era”, con la targa che ricorda la donazione. Il proprietario di gran parte delle particelle della Scala dei Turchi, Ferdinando Sciabarrà, nelle scorse settimane ha ufficialmente ceduto il bene al Comune di Realmonte.

Davanti al notaio nelle scorse settimane si è celebrata ufficialmente la conclusione del lungo contenzioso, e alla cerimonia, oltre allo stesso Sciabarrà c’era il sindaco di Realmonte, Sabrina Lattuca, ed alcuni ambientalisti.

“Avanzeremo la richiesta della modifica del Pai per consentirne, nonostante la fragilità del sito, l’accesso”, ha sottolineato il primo cittadino, annunciando l’avvio dell’iter per la candidatura della Scala dei Turchi a bene Unesco”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza