Connect with us

News e Focus

Altra strage: spara con un fucile in mezzo ai passanti, almeno 22 i morti

L’uomo, Robert Card, l’estate scorsa era stato ricoverato in una struttura per persone con problemi mentali

Pubblicato

il

Ancora una strage nelle strade degli Stati Uniti. A Lewiston, cittadina del Maine, con un fucile un uomo ha sparato sui passanti per poi darsi alla fuga. Si parla di un bilancio drammatico. Sarebbe almeno 22 le persone morte, e oltre 50 i feriti.

L’aggressore si chiama Robert Card e l’estate scorsa è stato ricoverato in una struttura per persone con problemi mentali. L’uomo aveva affermato di sentire voci, minacciando di aprire il fuoco alla base della Guardia Nazionale di Saco.

La tragedia si è consumata in tre luoghi diversi, almeno. Si tratta di una sala da bowling, nei pressi di un supermercato ed all’interno di un bar. Nella notte lo sceriffo della contea di Androscoggin, Eric Samson, ha riferito che le autorità hanno rinvenuto l’autovettura del sospettato, abbandonata circa 10 chilometri a sud di Lewiston.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

La polizia locale lo ha descritto come “un istruttore di armi da fuoco certificato” e un membro “delle riserve dell’esercito statunitense”.

L’ufficio dello sceriffo ha sollecitato tutte le attività commerciali a chiudere temporaneamente per l’intera durata della caccia all’uomo. All’operazione sta partecipando anche la polizia statale, che ha invitato i residenti a rimanere in casa.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza