Connect with us

Cronaca

“Disturba, iscrivetela altrove”: a Palermo bimba autistica esclusa dal catechismo

L’amaro sfogo della mamma: “La chiesa ti deve accogliere e invece ti rifiuta”.

Pubblicato

il

 “La chiesa ti deve accogliere e invece ti rifiuta”. Questa l’amara chiosa della mamma di un bimba affetta da autismo, rifiutata dal prete della parrocchia di Sant’Oliva, a Palermo, “perchè disturba durante le lezioni”. I genitori desideravano che la figlia frequentasse il corso di catechismo per la comunione insieme al fratello di nove anni. Niente da fare, il parroco Vincenzo Monaco della chiesa di corso Calatafimi è stato irremovibile:Disturba le lezioni e non ha consapevolezza, iscrivetela altrove“, ha detto il sacerdote ai genitori.

Mia figlia è scolarizzata – incalza la donna nel corso di un’intervista rilasciata a PalermoToday – e frequentare con il fratellino per lei sarebbe stato l’ideale. Il prete mi ha indicato un’altra chiesa in zona, dove il parroco è disposto ad accogliere questi bambini. Mi chiedo però: è questa l’inclusione della chiesa che dice di accettare tutti? Avrei accettato se mi avesse detto che è piccola, d’altronde non ha neppure 8 anni, e mi avesse detto ‘lasciamola crescere”. 

La risposta di padre Monaco è stata quella di trovare una struttura specializzata, con un catechista che la potrebbe affiancare. Bisogna garantirgli un rapporto particolareggiato come a scuola, che hanno gli insegnanti di sostegno al loro fianco. Il problema va risolto attraverso un iter interparrocchiale”, spiega il parroco.

Esistono chiese attrezzate per poter ospitare bambini che hanno difficoltà di questo tipo. Adesso, che il documento del vescovo vuole che il percorso di comunione si concluda dopo quattro anni, come faccio a prendermi in carico una bambina che disturba?”, chiede il sacerdote.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza