Connect with us

News e Focus

Puntura fatale di una vespa: Bologna, perde la vita un uomo di 64 anni

Anche la moglie vittima dell’attacco. Portata al Sant’Orsola versa in condizioni di media gravità, si è ripresa dopo qualche ora

Pubblicato

il

Uno choc anafilattico, dopo essere stato punto da una vespa, è la causa della morte di un 64enne di origine polacca. L’uomo è spirato nel pomeriggio di due giorni fa presso l’ospedale Maggiore di Bologna. Con lui la moglie, anch’essa punta ma non in pericolo di vita.

La coppia stava passeggiando vicino Villa Revedin, sulle colline bolognesi quando ad un tratto ha subito l’attacco della vespa.

Neanche il tempo di assistere all’arrossamento e al gonfiarsi della ferita, che le condizioni del malcapitato sono subito apparse gravi, tanto da consigliare alla moglie la chiamata al 118. Sfortunatamente soggetti allergici, seppur reagendo in maniera differente, entrambi sono stati immediatamente trasferiti in ambulanza presso il pronto soccorso dove l’uomo è giunto in arresto cardiaco.

Poco dopo è deceduto. La donna invece, portata al Sant’Orsola in condizioni di media gravità, si è ripresa dopo qualche ora.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
deco teleone.it 16 feb 24
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza