Connect with us

News e Focus

Ragazze servono champagne vestite… da tavolino: cena di gala, bufera di polemiche

“Mercificata? Non proprio. E nemmeno sfruttata: con quei soldi mi pago l’università”: la risposta di una delle giovani interessate

Pubblicato

il

La polemica è scoppiata nel giro di poche ore. Tempo di veder le foto girare sui social. Ragazze “vestite” da tavolo. O meglio, ragazze vestite con un lungo costume da… tavolino. Su questo venivano appoggiati i bicchieri e servito lo champagne da portare in giro per il locale.

Si tratta di quanto accaduto al Palazzo della Gran guardia, nel centro di Verona, nel corso di una cela di gala. Ma l’iniziativa ha dato il la ad una serie di polemiche, che sono partite dall’amministrazione comunale.

L’accusa è quella della “oggettivazione” della donna e della cultura “misogina e patriarcale”. Si tratta di quanto sottolineato da Barbara Bissoli, vicesindaco e assessore comunale alla Parità di genere. Una delle ragazze interessate, una delle cosiddette “donne-tavolino”, ha dato una prima risposta: “Mercificata? Non proprio. E nemmeno sfruttata: con quei soldi mi pago l’università”.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Il vicesindaco ha scritto al presidente del consorzio che ha organizzato l’evento, in occasione della festa per il 75esimo anniversario dell’ente (che gestisce la zona industriale del capoluogo scaligero).

“Una oggettivazione della donna che alimenta una cultura misogina e patriarcale che, con grande impegno, stiamo cercando di eliminare. Una scena irrispettosa, alla quale ci auguriamo di non dover più assistere. È nostra intenzione – ha sottolineato – istituire un codice di condotta per gli enti collegati al Comune, nella direzione di tutelare la dignità di tutte e tutti, nonché di promuovere la cultura del rispetto e la parità di genere, soprattutto dove è messa a rischio da scelte inadeguate”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza