Connect with us

Cronaca

“Vieni con me in spogliatoio”: nei guai animatore villaggio per abusi su bimba di 8 anni

La vicenda scabrosa si sarebbe consumata in estate presso uno stanzino di una struttura turistica della Calabria

Pubblicato

il

L’accusa è di quelle pesanti: atti sessuali su minorenne. A essere indagato a piede libero dalla Procura di Vibo Valentia è l’animatore di un villaggio turistico. L’episodio avviene la mattina del 24 agosto, quando l’uomo avrebbe abusato di una bambina di otto anni all’interno di uno stanzino ubicato in un villaggio in zona Capo Vaticano.

La minorenne, questa estate in vacanza con la famiglia origiaria di Bologna presso la struttura calabrese, sarebbe stata adescata con una scusa da un 38enne di origini siciliane. Convinta a seguirlo in un piccolo spogliatoio, lì sarebbe stata molestata.

Con l’intenzione di ricostruire nei minimi dettagli l’intera vicenda, la bambina è stata sentita in forma protetta in un’udienza di incidente probatorio. I genitori della vittima sono assistiti dagli avvocati Maria Marone di Bologna e Giuseppe Aloi del Foro di Vibo Valentia. I familiari hanno presentato denuncia.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza