Connect with us

Cronaca

Palermo, picchiano e rapinano insegnante: arrestati

Il grave fatto di cronaca si consuma nei pressi di una scuola di via Fichidindia

Pubblicato

il

Dilaga la violenza nel capoluogo siciliano, teatro, un mese fa dell’ennesimo grave fatto di cronaca. Un insegnante è stato picchiato e rapinato prima di entrare in classe. I protagonisti del misfatto, un uomo di 40 anni, P. G. e uno di 22, F. M. sono stati arrestati dalla polizia, allertata dallo stesso professore.

L’episodio è accaduto nei pressi di una scuola di via Fichidindia nel quartiere Brancaccio. Il docente, prima di entrare in classe era andato a fare colazione in un bar. Prima di risalire in auto è stato picchiato e derubato di portafogli, cellulari e chiavi.

Sangue freddo e volontà di non fare capire nulla agli alunni nonostante le ferite riportate, gli hanno consentito di entrare in classe per poi denunciare l’accaduto. Gli agenti, anche grazie al sistema di videosorveglianza presente in zona zona sono riusciti a risalire ai presunti autori.

Advertisement
deco teleone.it 16 feb 24
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza