Connect with us

News e Focus

Aereo in pista senza “via libera”: ma c’è un atterraggio, paura a Bari

Paura nell’aeroporto pugliese: l’aereo Ryanair ha iniziato a muoversi verso la pista senza ricevere il “via libera” dalla torre di controllo

Pubblicato

il

In pista c’era un altro aereo, che stava portando a termine le manovre per il decollo. È stata, quella di ieri, una mattinata di paura a Bari, in particolare per un volo della Volotea in arrivo da Firenze.

Il mezzo, mentre si preparava per atterrare, ha dovuto alla fine riprendere quota perché sulla stessa pista si trovava un boeing di Ryanair. Quest’ultimo si stava preparando per raggiungere Alicante.

Quando l’aereo Volotea si trovava a sette miglia da Bari, senza avere prima ricevuto il segnale dell'”ok” dalla torre di controllo l’aereo Ryanair ha iniziato a muoversi verso la pista. Non è chiaro il motivo per cui la compagnia irlandese abbia preso l’iniziativa. L’Enac, ad ogni modo, ha poi fatto sapere che tutto si è svolto in totale sicurezza.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Quando l’aereo Ryanair in partenza si è appropinquato in pista senza il “via libera”, il Volotea in arrivo (a 5 miglia) ha improvvisamente ricevuto la chiamata della torre di controllo, andando dunque a sorvolare l’aeroporto pugliese a 800 metri di quota. Ryanair ha poi, dunque, liberato la pista, e consentire l’atterraggio in sicurezza.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza