Connect with us

News e Focus

Fanno video per i social in una casa abbandonata: crolla tetto, morto 17enne

I giovani si trovavano nell’edificio abbandonato per un gioco legato a video o foto che avrebbero poi postato su internet

Pubblicato

il

Ha perso la vita mentre si trovava in compagnia di alcuni amici all’interno di un edificio abbandonato. Un ragazzo di appena 17 anni è morto a Fornacette, nella provincia di Pisa, a causa del crollo del tetto.

Il giovane, Mattia Simonetti, residente a Calcinaia, era con i coetanei all’interno della struttura, un casolare. La copertura, ad un certo punto, è tuttavia crollata, uccidendolo sul colpo. I giovani si trovavano lì dentro, come è successivamente emerso, per un gioco legato a video o foto, che erano stati fatti sul luogo in questione, e che sarebbero poi dovuti finire sui social network.

Sulla drammatica vicenda le indagini sono state aperte dai carabinieri, con le interrogazioni a tutti i presenti e testimoni. Sul posto c’erano i ragazzi, che si trovavano nell’edificio ormai abbandonato insieme al giovanissimo di Calcinaia.

Il ragazzo ha perso la vita dopo il crollo parziale del tetto della casa abbandonata, e quando i vigili del fuoco sono arrivati sul luogo hanno trovato – dopo averlo cercato sotto le macerie – il ragazzo ormai privo di vista.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
deco teleone.it 16 feb 24
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza