Connect with us

News e Focus

Shock a Bologna: “Cyberbullismo”, a 23 anni si toglie la vita in diretta su Tiktok

Lo strazio del papà: “Attenti, vivete la vostra vita: non posso credere che sto seppellendo mio figlio”

Pubblicato

il

Ventitré anni, ha avviato la diretta su Tiktok e si è tolto la vita. Una agghiacciante notizia quella che arriva da Bologna, dove ha perso la vita il giovane Vincent Plicchi, bolognese. E’ accaduto tutto lunedì sera nel proprio appartamento, che si trova in zona Castiglione.

Erano in tanti a guardare la sua diretta, essendo il ragazzo un cosplayer appassionato di Cod, il videogioco americano Call of Duty. Per cercare di soccorrerlo qualcuno ha chiamato il 118.

Erano in migliaia a guardarlo. Avvertito anche il papà del ragazzo, che per tentare di salvare il figlio ha sfondato la finestra della camera, trovandolo però già senza vita. Diverse sono state le chiamate alle forze dell’ordine, anche dall’estero, ma per salvarlo non c’è stato nulla da fare. Il 23enne ha lasciato un biglietto dove chiede scusa al padre per il suo gesto e gli chiede di accudire il suo gatto. Il profilo TikTok del ragazzo, che ha quasi 300mila follower, è stato bloccato. Secondo alcuni follower del tiktoker, il giovane sarebbe stato accusato di molestie da una ragazza di 17 anni, che sono oggetto di indagine da parte della Procura.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

C’era la telecamera accesa. Poi è arrivato l’addio in diretta, con l’obiettivo che ha ripreso tutto. Si dice che il giovane sia stato vittima di cyberbullismo, dopo l’accusa di una ragazza di 17 anni di averla in qualche modo molestata, con tanto di screenshot fatti girare apposta, a tal punto da scatenare contro di lui una campagna di odio.

Pare che il ragazzo fosse in cura da uno psicoterapeuta. Avrebbe lasciato un biglietto: “Non ce la faccio più, sto vivendo un periodo troppo difficile…”. “L’unico modo che ha trovato per difendersi dal disonore e provare la sua innocenza è stato togliersi la vita. State attenti a queste community vivete la vostra vita nella realtà. Non posso credere – ha detto il suo papà – che oggi sto seppellendo mio figlio. Lui che per me, il fratello e la sorellina era un cuore puro”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza