Connect with us

Cronaca

Scontri fuori dallo stadio a Siracusa, scattano 46 denunce

La decisione dopo le violenze avvenute in seguito alla partita di Serie D

Pubblicato

il

C’era anche un minore, fra i nunerosi ultras che hanno dato vita a violenti scontri fuori dallo stadio a Siracusa, dopo il match fra gli aretusei e l’Acireale.

Sono scattate 46 denunce dalla polizia, dopo la partita che si è giocata mercoledì scorso per il campionato di Serie D. Le forze dell’ordine sono state impegnate per alcune ore per fermare le violenze fra le frange più accese delle due tifoserie.

LEGGI ANCHE: Siracusa-Acireale, maxi rissa fra tifosi: botte e bombe carta, feriti poliziotti – VIDEO

Dopo i fatti, la polizia ha avviato un’intensa attività info-investigativa che ha visto impegnati gli uomini della Digos e della Polizia scientifica. Gli investigatori hanno passato al setaccio ore di riprese video ricavate dalle telecamere di videosorveglianza cittadine e dai contributi forniti dagli operatori della Polizia scientifica.

È stato così possibile identificare 46 persone che sono state denunciate per “episodi di violenza, di minaccia e di intimidazione, tali da porre in pericolo l’ordine e la sicurezza pubblica, per aver commesso atti di danneggiamento nonché violenza, minaccia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale con l’utilizzo ed il lancio di oggetti atti ad offendere”.

A carico di tutti i denunciati sarà emesso il daspo per impedire l’accesso a partite di calcio future.

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza