Connect with us

Cronaca

Meteo, il gran caldo ha le ore contate: Sicilia, c’è la data per la svolta

“Gli ultimi aggiornamenti prospettano un radicale cambio della circolazione atmosferica in Europa”: cosa dicono gli esperti

Pubblicato

il

meteo pioggia maltempo

Tutto cambia, e adesso si può prevedere anche una data di massima. Il dominio incontrastato dell’anticiclone africano finisce prima del previsto. Le date da segnare sul calendario, anche per ciò che riguarda la Sicilia, sono comprese tra il 14 e 15 ottobre, ovvero il prossimo fine settimana.

Fra oggi e venerdì 13 il caldo la farà ancora da padrone da nord a sud con nuovi possibili record termici per il mese in corso e valori over 30°C, ma il cambiamento per arrivare.

“Gli ultimi aggiornamenti del Centro Europeo prospettano un radicale cambio – spiega Antonio Sanò, direttore del meteo.it – della circolazione atmosferica in Europa. Le correnti atlantiche si faranno via via più intense e abbassandosi di latitudine cacceranno via l’anticiclone africano”.

Lo sguardo sarà poi rivolto ad ovest, al vicino Atlantico, da dove arriveranno correnti fredde che avranno il merito di stravolgere la circolazione atmosferica sui nostri mari a iniziare da ovest. A causa delle acque ancora molto miti, ecco che sarà possibile “la genesi di un ciclone che provocherà un’intensa fase di maltempo su molte regioni italiane”, dice l’esperto.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Piogge, acquazzoni e temporali investiranno la penisola e la neve tornerà sulle Alpi a partire dai duemila metri di quota. La notizia più importante, però, è che diremo addio per il 2023 a questo caldo anomalo.

“Arriverà il fresco autunnale con un sensibile abbassamento delle temperature, anche di 10°C rispetto a questi giorni. Irromperà l’autunno”. Ciò significa che i valori diurni faranno fatica, in alcune zone, a superare i 20°C e di notte farà molto fresco con minime tra 10 e 12°C specialmente al Centro-Nord.

Dopo il Nord il maltempo si sposterà successivamente alle regioni centrali mentre Sud e Sicilia dovrebbero rimanere protetti almeno fino al 16-17 ottobre. La tendenza a medio termine vede una persistenza della circolazione di bassa pressione con nuove occasioni per fenomeni sparsi, da nord a sud, una ventilazione settentrionale che manterrà le temperature su valori miti se non freschi. Gran parte della prossima settimana potrebbe vedere gli scenari autunnali propri del mese di ottobre.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza