Connect with us

News e Focus

Violenze sulla fidanzata incinta, viene assolto: “Era solo un rapporto difficile”

Omicidio Sacchi, Del Grosso assolto dall’accusa di maltrattamenti in famiglia e di lesioni ai danni della fidanzata

Pubblicato

il

Il giudice ha detto “no”: Valerio Del Grosso è stato assolto dall’accusa di maltrattamenti in famiglia e di lesioni ai danni della fidanzata. Le violenze, fra l’altro, sarebbero andate avanti anche durante la gravidanza della ragazza.

Si tratta della decisione a proposito dell’uomo che, secondo il giudice, avrebbe agito con violenza solo perché influenzato da quello che era un “rapporto turbolento” – così è stato definito – con la propria ex fidanzata.

Del Grosso, intanto, è finito in carcere con una condanna a 27 anni per l’omicidio dell’ottobre del 2019, a Roma, del 24enne Luca Sacchi. Tutto accadde durante una trattativa per la vendita di droga. Oggi il giovane ha 25 anni, ed era stato condannato dalla Corte d’Appello di Roma per l’omicidio del preparatore atletico.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

La pena era stata ridotta, in quel caso, per due complici dell’aggressore, mentre è stata confermata la pena per la fidanzata della vittima (per fatti relativi alla vendita di droga). In caso di condanna per le violenze sulla compagna incinta, la pena in carcere si sarebbe allungata ancora.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza amore arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale indagini Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza