Connect with us

Cronaca

Violentò disabile rimasta incinta: condanna definitiva per operatore socio-sanitario

Era stato condannato in primo grado, dal Tribunale di Enna, a 10 anni di carcere, ridotti a 7 anni e 6 mesi in Appello

Pubblicato

il

polizia arresto troina

Aveva violentato e si era reso responsabile della gravidanza di una giovane affetta da grave disabilità psichica, ricoverata nell’istituto Oasi Maria Santissima. La Terza sezione penale della Corte di Cassazione ha dichiarato “inammissibile” il ricorso dell’operatore socio sanitario di Troina.

Il caso si riferisce a quanto accaduto in pieno lockdown, nel 2020, quando il quarantenne, sposato e padre di un figlio, era stato condannato in primo grado, dal Tribunale di Enna, a 10 anni di carcere, ridotti a 7 anni e 6 mesi in Appello.

Pena che l’uomo continuerà a scontare dopo la dichiarazione di inammissibilità del ricorso presentato in Cassazione. A presentare la denuncia alla squadra mobile di Enna, assistita da Eleanna Parasiliti Molica, del foro di Enna, è stata la madre della giovane disabile psichica, che, grazie ad un’indagine condotta anche attraverso il ricorso all’esame del dna, arrestò l’operatore in tempi rapidissimi.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

Il condannato assistito dall’avvocato Eliana Maccarrone , ha dichiarato, nel corso dell’interrogatorio, di essere stato “provocato” dalla disabile. Tesi che non ha retto, portando i giudici alla sentenza.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza