Connect with us

Cronaca

Schianto su un’auto: “Positivo a droga e alcol”, condannato per omicidio stradale

“Dall’analisi delle urine – secondo quanto è stato riportato – è emersa la presenza di cannabinoidi, cocaina e benzodiazepine”

Pubblicato

il

L’incidente era avvenuto a Caltanissetta. Il responsabile, un uomo di 41 anni, era poi risultato positivo all’alcol ed anche a diversi tipi di droga. Era andato a schiantarsi contro un’auto – che arrivava dalla direzione opposta – provocando così con la sua moto la morte di un giovane. Andrea Alessi, 32 anni, sul due ruote era seduto dietro di lui.

L’uomo, che è di Caltanissetta, è stato condannato a 7 anni di reclusione per omicidio stradale. La tragedia è avvenuta nel giorno di Pasquetta dello scorso anno, nella via Pietro Leone. Il 41enne sulla sua Suzuki aveva superato il limite di velocità, e ad un certo punto con la moto ha invaso la corsia opposta.

Inevitabile lo scontro con una Golf, che ha provocato la tragedia. Andrea Alessi venne sbalzato dalla moto, e cadendo sull’asfalto fu trascinato per circa 20 metri. Nell’occasione, si tentò in tutti i modi di strapparlo alla morte, ma per il giovane di 32 anni non ci fu nulla da fare.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

“Dall’analisi delle urine – secondo quanto è stato riportato – è emersa la presenza di cannabinoidi, cocaina e benzodiazepine“. E, inoltre, il 41enne guidava senza patente e assicurazione.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania Civico Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza