Connect with us

Cronaca

Ex assessore Paolo Licata scomparso da ieri: l’appello dei familiari

Diversi gli appelli lanciati dai familiari sui social network: tra i primi, quello del figlio Gaetano Licata

Pubblicato

il

Di lui non si hanno più notizie da ieri. Ore di paura a Licata. Nella provincia di Agrigento viene lanciato l’allarme dai familiari di Paolo Licata, agente immobiliare ed ex assessore, che risulta irreperibile da oltre 24 ore.

I familiari dell’uomo hanno immediatamente allertato i carabinieri sulla scomparsa, ed i militari hanno già avviato le indagini e fatto partire le ricerche.

Diversi sono stati anche gli appelli lanciati dai familiari sui social network. Tra i primi, quello del figlio Gaetano Licata, pubblicato ieri: “Se qualcuno ha visto mio padre dalle 14,30 in poi con qualcuno o anche da solo contattatemi subito perché non si trova, grazie mille aiutatemi per favore”. (continua sotto la foto)

“La famiglia è molto preoccupata. Se qualcuno – ha scritto il cugino dell’ex assessore – tra i miei contatti nella zona di Licata – Gela – Palma di Montechiaro – Agrigento e altre zone limitrofe lo avesse visto è pregato di contattare la famiglia”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento ambulanza arresti arresto ars auto Bagheria calcio caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Castelvetrano Catania cocaina Corini cronaca droga enna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio inchiesta incidente incidente mortale Lampedusa mafia malore maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione rissa roma Salvini schifani scuola Serie B sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza