Connect with us

Cronaca

Palermo, al via le isole pedonali a Mondello e Sferracavallo: le vie, gli orari e i dettagli

A Palermo arriva il “via libera” alla Ztl ed alle isole pedonali, per quest’estate, a Mondello e Sferracavallo. Le vie interessate e i dettagli

Pubblicato

il

L’obiettivo è quello di migliorare la viabilità, e rendere le zone più fruibili per cittadini e turisti per l’estate che arriva. La giunta comunale di Palermo ha approvato le due delibere proposte dall’assessore alla Mobilità sostenibile, Maurizio Carta, che dà il “la” a Ztl e isole pedonali a Mondello e Sferracavallo.

In entrambe le borgate, i provvedimenti hanno carattere sperimentale annuale, dunque possono già entrare in vigore, senza altri atti. Entrando nei dettagli, a Mondello, la zona a traffico limitato e l’area pedonale con carattere sperimentale avrà validità annuale dal 1 giugno al 30 settembre. Vengono previste la Ztl dalle 20 alle 24 e dalle 20 all’una del giorno successivo solo il sabato e i giorni prefestivi dell’intera area delimitata dalle vie Torre di Mondello, piazza Mondello via Piano di Gallo, via Pavone, via Gallo e via Mondello (sino a via Elpide), incluse le rispettive traverse, e l’area pedonale lungo viale Regina Elena nei tratti compresi tra la via degli Oleandri e la via Anadiomene e tra la via Circe e la via Teti.

Per ciò che riguarda Sferracavallo, questa avrà validità annuale dall’1 giugno al 31 ottobre. È articolata in una Ztl nel tratto di via Scalo di Sferracavallo compreso tra la via Virgilio e la piazza Marina di Sferracavallo e lungo le vie Amorello, via Tabò e via dei Pescatori. La pedonalizzazione della piazza Marina a Sferracavallo. “Entrambi i provvedimenti – dicono il sindaco Roberto Lagalla e l’assessore Carta – tengono conto delle risultanze dei lavori del tavolo tecnico tra diversi rami e funzioni del Comune di Palermo presieduto dal capo di gabinetto e dal costante ascolto delle istanze emerse dal territorio attraverso numerosi incontri e alcune apposite sedute della VII Circoscrizione”.

Per ciò che riguarda Mondello, “la decisione di pedonalizzare la via Regina Elena per una sua ampia estensione, a meno di alcune piccole parti funzionali alla viabilità locale – sottolineano -, è una importante decisione politica e tecnica che esalta la vocazione della borgata marinara. Nei prossimi giorni, a seguito di contatti già intercorsi anche con la Società Italo-Belga, saranno definite alcune attività di animazione socio-culturale per migliorare la qualità dell’area pedonale, nonché saranno definiti alcuni adeguati arredi. Altrettanta attenzione è stata data alle esigenze di Sferracavallo con opportuni provvedimenti”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

Advertisement
commerciale teleone it
italpress banner

aereo aeroporto aggressione Agrigento altavilla ambulanza arresti arresto ars auto autostrada Bagheria caldo Caltanissetta cane carabinieri carcere Catania Civico Corini cronaca droga enna Etna feriti ferito gela guardia di finanza immigrazione incendi incendio incidente incidente mortale Lampedusa mafia maltempo Marsala Messina Messina Denaro meteo meteo sicilia migranti Milano Napoli omicidio oroscopo ospedale Palermo Palermo calcio palermo fc polizia Ponte sullo Stretto Ragusa rapina Regione roma Salvini schifani scuola Serie B sesso sicilia Siracusa social stupro stupro Palermo Taormina Termini Imerese terremoto tiktok trapani vetrina video vigili del fuoco Villa Sofia violenza violenza sessuale viral video

Di tendenza